WWF Catanzaro, sospensione attività recupero fauna selvatica

Martedì 13 Agosto 2019 21:00 di Redazione CatanzaroPrima

Sospensione attività recupero fauna selvatica

 

A seguito della sospensione degli ingressi di nuovi animali presso il Centro Recupero Animali Selvatici (C.R.A.S.) dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro dal 10 al 18 agosto 2019, comunicata tramite avviso sul sito della Provincia, il nucleo catanzarese delle guardie zoofile volontarie del WWF Italia comunica con rammarico a tutti i soggetti interessati di dover sospendere, fino alla riapertura della struttura sanitaria, l’attività di recupero della fauna selvatica in difficoltà rinvenuta sul territorio. I volontari, infatti, pur desiderando continuare a soccorrere gli animali come sempre, nel periodo di chiusura della struttura provinciale si trovano impossibilitati ad agire a causa della mancanza, nell’area di competenza, di un centro preposto al soccorso di tali specie, che, per la normativa vigente, non possono essere detenute da soggetti senza specifica autorizzazione né curati da medici veterinari che non abbiano apposita convenzione. Sebbene le guardie non si siano mai tirate indietro, recuperando animali in tutto il territorio Provinciale e in qualsiasi orario, in questa situazione non possono fare altro che prendere atto della sospensione del servizio da parte dell’Amministrazione Provinciale e attendere l’arrivo del 19 agosto, sperando che fino a tale data non vi siano animali selvatici necessitanti di soccorso.

 

 


Galleria Fotografica




Notizie più lette